Programma SARDINIA@DANCE 2018


Domenica 26/08

Ore 18:30 - Evento/concerto di apertura  presso l'anfiteatro di Capoterra (Cagliari),i Telaraña, con performance dei danzatori.

 

Martedì 28/08

Mattina

Ore 9:00/10:30 - presentazioni e incontro tra i partecipanti e i danzatori a Iglesias (il luogo verrà comunicato agli iscritti.

Pomeriggio

Ore 14:00 - partenza per il sito di Dune di Piscinas assieme alla danzatrice Gaia Scuderi. Arrivo al sito e individuazione degli spazi in cui fotografare. Il lavoro avverrà nella luce pomeridiana, crepuscolare e notturna, sfruttando le atmosfere suggestive che i diversi momenti ci regaleranno. 

Ore 20:00 - performance

In notturna saremo supportati da illuminazione portatile.

Ore 22:00 - ritorno ad Iglesias.

N.B. Si consiglia di attrezzarsi per proteggere l'attrezzatura fotografica dalla sabbia e portare acqua e attrezzarsi per cena in situ.

 

Mercoledì 29/08

Mattina

Ore 10:00 - incontro per confrontarsi sull'esperienza del giorno precedente e visione fotografie.

Pomeriggio

Ore 14:00 - partenza per il sito di Pani Loriga assieme ai danzatori Danilo Palmieri e Odette Marucci.

Ore 18:30 - performance.

Ore 21:00 - ritorno ad Iglesias.

 

Giovedì 30/08

Pomeriggio

Ore 14:00 - partenza per il Tempio di Antas assieme ai danzatori Tamara Fragale e Thomas Johansen. Un'occasione magnifica per unire la danza all'energia di un luogo sacro nei secoli.

Ore 19:00 - performance.

Ore 21:00 - ritorno ad Iglesias.

 

Venerdì 31/08

Mattina

Ore 11:00 - incontro per confrontarsi sull'esperienza del giorno precedente e visione fotografie.

Pomeriggio

Ore 14:00 - partenza per la Necropoli di Montessu assieme al danzatore Thomas Johansen.

Un'esperienza forte con l'espressività di un danzatore speciale in un altro luogo di grande spirito.

Ore 19:00 - performance.

Ore 20:00 - ritorno ad Iglesias.

 

Sabato 01/09

Mattina

 

Ore 11:00 - incontro per confrontarsi sull'esperienza del giorno precedente e visione fotografie.

Pomeriggio

Ore 14:00 - partenza per Monte Sirai assieme a tutti i danzatori dell'Interface Project per un evento di danza urbana nel reticolo di strade dell'antica città Punica.