"FRAmMENTI"


Regia

Alessandro Cascioli e Luca Di Bartolo

Sceneggiatura e Coreografia

Alessandro Cascioli

Interpreti

Emilio Barone, Alessandro Cascioli, Thomas Martino, Michele Morelli

Musiche di 

Igor Stravinskij, Francesco Lanzillotta, Stefano Olcese

 

Come Petruska, che con la sua malinconia ha poco del tipico burattino russo (figura popolare dall’animo burlone e disonesto), cosi noi: spiriti vibranti ma apatici in questo nuovo turbinio di situazioni inaspettate.

Negli ultimi mesi, inermi di fronte all’incalzare degli eventi, abbiamo visto scorrere di fronte agli occhi la nostra vita. A me è successo. Le paure, i timori futuri e i rimorsi del passato si sono palesati come il più crudele dei demoni. Siamo un mondo sommerso dalla frenesia quotidiana e ogni silenzio mai vissuto diventa una montagna insormontabile. Da qui è nato FRAmMENTI.

Quattro menti ricche di emozioni diverse ma uniche frammentate in un quadro che racconta un’anima: la mia. Ho voluto parlare di me come non ho mai fatto, ma rendendo parte fondamentale di quest’opera l’ essenza di ogni interprete. É stato come comporre quel puzzle al quale manca sempre un tassello, come vivere quelle emozioni che non si presentano ogni giorno ma che sono li, nascoste. La solitudine in contrapposizione alla forza delle anime e alla coesione fondamentale di tutte le sfumature del proprio essere.