Fotografia di danza | Luca Di Bartolo


L’esperienza di oltre 12 anni nel campo della danza, unita una profonda passione per quest’arte, mi portano ad offrire tutta una serie di servizi che vanno dai saggi per le scuole alla fotografia artistica per le compagnie con un livello di approfondimento e visione personale che ritengo essere la mia caratteristica principale. Realizzo shooting per book sia in location proposte dal cliente o da me proposte, sia in studio; anche in queste situazioni cerco un’esperienza dinamica in cui la maggior parte degli scatti siano realizzati mentre in danzatore danza realmente.

La tecnica fotografica non è più uno strumento per arrivare a scatti ‘perfetti’ ma qualcosa che può anche essere messa da parte per arrivare all’essenza del movimento che nasce da un’emozione. Danzo assieme a chi ho di fronte. 

A livello video fornisco una serie completa di servizi molto personalizzati e curati, dai saggi per le scuole a veri e propri documentari sulla danza.

Documentazione Spettacoli

Sugli spettacoli in generale lavoro da fondo sala solo se il budget lo permette, con un altro collega, in modo da poter lavorare anche da dietro le quinte fotografando verso il palco. Credo che per raccontare quello che avviene sul palco sia sufficiente un fotografo in platea, ma lavorare da dietro le quinte permette di vivere in prima persona ciò che avviene sul palco, è una posizione privilegiata e permette di raccogliere momenti davvero particolari.


Documentazione del backstage

Il backstage è un luogo molto particolare, personalmente trovo sia il più affascinante.

Si respira veramente il ‘profumo’ dello spettacolo che va in scena: dai camerini agli spazi dietro le quinte. Realizzare un servizio in questi spazi può essere un’esperienza esaltante e al contempo impegnativa. E’ importante avere le antenne perennemente alzate, sia per cogliere momenti assolutamente imprevedibili, sia per evitare di ritrovarsi nelle traiettorie di entrata ed uscita dei danzatori.


Documentazione Festival

L’attività relativa ai festival di danza si sviluppa su due diversi aspetti: la documentazione di master class e spettacoli e la realizzazione di documentari dedicati al lavoro dei danzatori e dei coreografi. Data l’ampiezza dei servizi da fornire lavoro generalmente in team con AD Studio di Alberto Desirò. Il contenuto artistico dei documentari è sempre l’elemento da cui partiamo e che non perdiamo mai di vista. Sulle master class ci si muove in base alle richieste dell’organizzatore del festival, date le diverse possibilità di approccio. Forniamo un servizio di messa on line di contenuti durante il festival stesso, sempre in base alle richieste.


Documentazione Coreografi e Danzatori

Il lavoro di creazione è certamente molto affascinante, ritrovarsi nel bel mezzo di questo momento, che implica anche una certa dose di pazienza, permette di conoscere meglio sia un danzatore che il coreografo. Nella mia visione sul lavoro del fotografo di danza è imprescindibile la parte umana e quando questa non c’è si percepisce un distacco sgradevole. Raccontare queste fasi ti catapulta in ciò che andrai poi a vedere su palco e rende più familiare a tutti la tua presenza sul palco.


Servizi fotografici Saggi Scuole di Danza

Personalmente considero i saggi delle scuole alla stregua di uno normale spettacolo e con la stessa filosofia mi avvicino a queste occasioni. Questo perché comunque il mio desiderio è quello di raccogliere le emozioni che sono presenti in quel luogo e momento. Realizzo sempre anche molte immagini della preparazione se possibile, è bello rapire qui momenti unici prima dello ‘spettacolo’.


Shooting

La fotografia fuori scena, gli shooting appunto, è un campo nel quale ho una visione piuttosto personale. Credo che ogni fotografia di danza debba contenere il significato di ciò che stiamo raccontando. Dunque anche negli shooting ricerco la Danza, chi sceglie di essere fotografato da me lo fa perché desidera danzare di fronte a me e donarsi.